(*) Risoluzione per uniformare le abilitazioni per diventare guida turistica e contrastare l’abusivismo

Risoluzione per impegnare la Giunta ad attivarsi in tutte le sedi, anche tramite la Conferenza Stato Regioni, per chiedere al Governo e ai Ministeri competenti di assumere iniziative volte a provvedere, nel rispetto dei principi costituzionali ed europei, a una revisione organica e complessiva della disciplina della professione di guida turistica, che riguardi anche i requisiti di accesso all’abilitazione e le relative modalità di verifica, uniformi su tutto il territorio nazionale, al fine di assicurare la valorizzazione e la tutela del patrimonio naturale, storico e artistico italiano e contrastare fenomeni di abusivismo nell’esercizio della professione. (22 10 19) A firma dei Consiglieri: Ravaioli, Rontini, Campedelli, Serri, Bagnari, Zoffoli, Poli, Marchetti Francesca, Mumolo

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *