Rendiconto 2018

Rendiconto 2018

Nel 2018 la Regione Emilia-Romagna ha ribadito il proprio ruolo di locomotiva del Paese, con un PIL in crescita, tassi di disoccupazione ridotti e il primato delle quote di export pro capite, attraverso l’assunzione di provvedimenti indirizzati ad incentivare lo sviluppo, l’innovazione e l’internazionalizzazione e, contemporaneamente, di interventi mirati a contrastare l’esclusione sociale e le povertà, con attenzione specifica alle fasce più deboli e a settori che tornano ad acquisire nuova centralità, a cominciare dalla cultura e dall’impresa creativa.
Prosegue, inoltre, la sfida che l’Emilia-Romagna ha intrapreso, avviando il negoziato con il Governo, per ottenere maggiore autonomia amministrativa, legislativa e finanziaria, secondo quanto previsto dal terzo comma dell’articolo 116 della Costituzione, evitando richieste generalizzate e proposte propagandistiche e concentrandosi sulla valorizzazione dei propri settori strategici: dal lavoro all’ istruzione, dall’ambiente alla tutela della salute.
L’attuazione di questo processo potrà consentire, in un momento di preoccupanti segnali di recessione, di realizzare un’opportunità importantissima, non solo per i nostri territori, ma per tutto il Paese, nella salvaguardia dei principi di unità nazionale e solidarietà.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *